Loading...
Dalla pagina Facebook 2017-11-09T20:40:02+00:00

5 days ago

Emidio di Treviri

Nei lavori dell'orto non fatevi mancare le buone letture! I nostri fedelissimi ci segnalano le prime copie che hanno raggiunto le frementi mete...

#Sulfrontedelsisma: ancora pochi giorni per il nostro crowdfunding, convincete gli ultimi parenti in cambio di cassette di ortaggi!

www.produzionidalbasso.com/project/sul-fronte-del-sisma-conoscere-per-resistere-nel-dopo-terremot...
...

View on Facebook

1 week ago

Emidio di Treviri

[alcuni dei fedeli raccontano a Emidio..]

"Conferenza di Symbola, 'slow economy' per il rilancio dei territori terremotati: istituzioni, fondazioni, imprese e chi più ne ha più ne metta al banchetto dei vincitori.

Nel bel mezzo della discussione la moderatrice del dibattito, la giornalista RAI Maria Francesca Alfonsi, con in mano una copia di #SulFronteDelSisma chiede al trionfale Presidente della Regione Marche Ceriscioli: «Ma Lei, questo libro, l'ha letto? Ecco, dovrebbe!»."

#grazie #cerisciolileggilo
(ps: ULTIME SETTIMANE DI CROWDFUNDING!)
...

View on Facebook

2 weeks ago

Emidio di Treviri

Portatevi un po' di montagna ovunque andiate... #Sulfrontedelsisma vi accompagna anche in vacanza!

(thnx to Fabio -e Leila-
#novellisposi #disastrologosempre)
...

View on Facebook

2 weeks ago

Emidio di Treviri

+++ E' UFFICIALE: IL NOSTRO LIBRO #SULFRONTEDELSISMA E' DISPONIBILE IN TUTTE LE LIBRERIE DEL REGNO. +++

Dopo un anno e mezzo di lavoro, permetteteci un post sentimentale per ringraziare chi ha reso possibile la pubblicazione, chi ci ha lavorato, chi ha aiutato, fornito informazioni, tempo, confidenze, storie di vita, dati, spazi d'intimità, chi ci ha spronato a farlo, chi ci ha detto che valeva la pena, chi non ci ha detto nulla ma ha silenziosamente fatto il possibile perchè ci dedicassimo a questo.

Grazie anche a chi ci ha ostacolato, a chi ha rifiutato di collaborare, a chi ha remato contro, a chi ha tenuto in ostaggio informazioni e dati, a chi crede che sia possibile usare le parole nel loro senso inverso, a chi continua a progettare profitto e speculazione sulle nostre montagne: ogni volta ci avete aiutato a scavare più in profondità il solco che ci separa, a riconoscerci dalla parte di chi non ha niente e vuole tutto.

Continueremo ad esserci, continuate ad aiutarci!
#goEmidiogo #prendiposizioneDa oggi in tutte le librerie «Sul fronte del sisma» di Emidio di Treviri un rapporto scientifico sulle problematiche del post terremoto.

«La serie di eventi sismici che dal 24 agosto 2016 ha colpito l’Appennino centrale, investendo quattro regioni, distruggendo migliaia di frazioni e lasciando decine di migliaia di persone senza casa, è uno dei disastri socio-naturali più significativi della storia recente d’Italia. Alla grave sequenza di scosse è succeduto il caos di un’emergenza che, tra risposte istituzionali equivoche e macerie immobili, ha lasciato segni indelebili sui territori colpiti. Le traiettorie degli sfollati si sono declinate a seconda delle rispettive capacità di accesso ai capitali relazionali, economici e culturali, mentre le aree colpite si sono trasformate in un campo di battaglia. Una battaglia combattuta a mezzo di ordinanze, installazioni temporanee, affitti e container. Una lotta per la sopravvivenza delle aree interne contro speculazione, abbandono e strategie di rilancio economico eterodirette.»
...

View on Facebook