Loading...
LA SCUOLA 2017-10-02T19:04:09+00:00

LA SCUOLA EdT

All’interno del percorso di ricerca di EdT abbiamo organizzato un momento di elaborazione collettiva sulla tipologia di una Scuola accademica. Quattro giornate in condivideremo momenti seminariali su alcuni temi di comune interesse per i gruppi, presentazione dei risultati a cura dei Research Network e dello stato di avanzamento delle ricerche, momenti di restituzione e condivisione con la popolazione terremotata.

Sono previsti seminari e conferenze con:

Alexander E. David (Professore di “Risk and Disaster Reduction”, University College London – UCL); Pellizzoni Luigi (DISPES – Università di Trieste, già membro di “Emergenze di Massa” dell’Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia); Bonora Paola (già presidente del Dipartimento di Scienze Geografiche dell’Università di Bologna); Cellamare Carlo (Dip. di Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale – DICEA, Università di Roma La Sapienza); Osti Giorgio (DISPES – Università di Trieste, già promotore convegno annuale “Aree Fragili”); Calandra Lina (Geografa, Università dell’Aquila, responsabile di Cartolab – Laboratorio di cartografia); Agostini Ilaria (ricercatrice in Pianificazione e progettazione urbanistica e territoriale, Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna);
Mela Alfredo (Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio – DIST, Politecnico di Torino, già coordinatore della Sezione Sociologia del Territorio e dell’Ambiente – AIS); Minardi Everardo (professore ordinario di sociologia generale – Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo, già fondatore del gruppo O.R.eS.Te. – Osservare, comprendere, progettare per ricostruire a partire dal terremoto dell’Aquila); Londero, Igor (storico, autore di “Pa sopravivence, no pa l’anarchie – forme di autogestione nel Friuli terremotato”); Berti Fabio (professore associato di Sociologia, Dipartimento di scienze sociali, politiche e cognitive – Università di Siena) e Benotti Andrea (Dipartimento di scienze sociali, politiche e cognitive – Università di Siena); Bergamaschi Maurizio (sociologo, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia – Università di Bologna); Saitta Pietro (antropologo, Dipartimento di Scienze cognitive, psicologiche, pedagogiche e degli studi culturali – Università di Messina); Battaglini Elena (Fondazione Di Vittorio, area Ricerca Economia Territoriale); Rahola Federico (Disfor – Università di Genova); Stasi Serenella (Università di Roma Tor Vergata); Maranò Maria (segreteria nazionale Legambiente Onlus)

e altri in via di conferma.

INFO E LOGISTICA

La scuola avrà luogo da sabato 7 a martedì 10 ottobre 2017 in una struttura pubblica della zona del primo cratere (provincia di Ascoli Piceno), dove è previsto la possibilità di vitto e alloggio.
È aperta a ricercatori, professionisti, accademici con priorità alle seguenti discipline: 
sociologia, scienze politiche, antropologia, geografia sociale, urbanistica, storia e altre scienze sociali; statistica, demografia, e discipline geostatistiche (GIS); discipline audio-visuali, sociologia visuale, fotografia e video-making. 
Per info, costi e per proporre la propria candidatura:
emidioditreviri@gmail.com

IL PROGRAMMA
FAQ sulla SCUOLA EdT
FORM per la candidatura